Come progettare lezioni e compiti autentici con le tecnologie

Richiedi questo corso di formazione

Se sei interessato a questo corso, compila il form!

Il corso si rivolge ai docenti che intendono approfondire i diversi approcci utilizzabili per consentire agli studenti una maggiore partecipazione attiva e interattiva e quindi sviluppare le proprie competenze. Particolarmente efficace si è dimostrata la didattica per compiti autentici (aperti). Ma come progettare lezioni e compiti autentici con le tecnologie? Il Piano scuola 4.0, firmato e inviato alle scuole il 14 giugno scorso, ci porta con decisione dentro la cornice europea del Piano Europeo di azione per l’istruzione digitale affermando che occorre “Ripensare l’istruzione e la formazione per l’era digitale” e prevedere come priorità strategica lo sviluppo di un ecosistema altamente efficiente di istruzione digitale.
Si tratta di immaginare un processo di rinnovamento didattico aperto a una didattica laboratoriale e meno frontale, improntata sul fare, sullo sviluppo di capacità di problem solving, di cooperazione e pensiero critico.
Il nostro corso ha come scopo quello di offrire una panoramica sulle tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento che permettono una maggiore flessibilità e adattamento della didattica agli stili cognitivi di apprendimento e alle esigenze delle studentesse e degli studenti di oggi. Presentando pregi e difetti delle nuove tecnologie applicate alla didattica, cercheremo di spiegare anche le modificazioni che esse inducono, o favoriscono, nei vari stili di insegnamento e modelli di apprendimento.


Obiettivi di apprendimento

  • Presentare ai docenti gli strumenti necessari a promuovere l’apprendimento significativo e le competenze disciplinari e trasversali attraverso il digitale
  • Illustrare come e perché le nuove tecnologie digitali possano permettere di costruire degli ambienti di apprendimento multimediali e multisensoriali in cui le varie modalità di comunicazione possono essere integrate tra loro e condivise
  • Spiegare come allineare le diverse risorse tecnologiche alle classi in modo che raggiungano lo scopo finale di migliorare l’insegnamento e l’apprendimento
  • Dimostrare come la tecnologia, se affiancata a strategie di insegnamento efficaci, possa essere integrata nella pratica didattica in maniera inclusiva

Destinatari

Docenti della Scuola primaria, scuola secondaria di I grado

Durata

25 ore (20 + 5 ore di autoaggiornamento)

Metodologia di lavoro – materiali e tecnologie utilizzati

Lezione frontale partecipata, con momenti di interazione e di condivisione. Durante il corso è prevista l’erogazione di materiali informativi utili, consigliati dall’editore, disponibili sul web e facilmente scaricabili dal docente.

Contenuti

Modulo 1 (2 ore)
Normativa sull’uso della tecnologia a scuola

Le priorità del Piano europeo per l’istruzione digitale e del Piano Scuola 4.0. Con il D.M. 161 del 14 giugno 2022 viene adottato il “Piano Scuola 4.0”, ai fini dell’attuazione dell’Investimento 3.2 “Scuola 4.0: scuole innovative, cablaggio, nuovi ambienti di apprendimento e laboratori” nell’ambito della Missione 4 “Istruzione e Ricerca”, Componente 1 “Potenziamento dei servizi di istruzione: dagli asili nido all’università”

Modulo 2 (2 ore)
Come la tecnologia digitale può sostenere una formazione inclusiva per tutti

  • Il digitale a sostegno di una istruzione di elevata qualità per tutti i discenti: apprendimenti personalizzati, flessibili e incentrati sullo studente, in tutte le fasi e gli stadi dell’istruzione e della formazione
  • Come la tecnologia data in mano al discente può rappresentare uno strumento potente e coinvolgente per l’apprendimento collaborativo e creativo

Modulo 3 (2 ore)
Come creare ambienti di apprendimento integrati, ibridi, cre-attivi

  • Come la tecnologia può aiutare i discenti e gli educatori ad accedere a contenuti digitali, a crearne e a condividerli
  • Come la tecnologia può favorire approcci e pratiche didattiche attive dove le conoscenze possono essere utilizzate per svolgere attività pratiche (compiti aperti) e risolvere problemi in modo significativo

Modulo 4 (2 ore)
Compiti autentici: un nuovo modo di insegnare e apprendere

  • Compiti autentici come attività didattica fondata sull’apprendimento autentico, che permette agli studenti di indagare, discutere, organizzare o risolvere problemi in contesti reali o di simulazioni
  • Compiti autentici come una modalità di verifica che si prefigge di non limitare l’attenzione alle conoscenze o abilità raggiunte, ma di esplorare la padronanza dello studente all’interno di un determinato dominio di competenza (Castoldi)

Modulo 5 (2 ore )
Proposta di format di compiti autentici con l’uso di tecnologie

  • Le tecnologie come strumenti facilmente adattabili alle diverse discipline e ai diversi ordini scolastici, con focus su tempi, modi e strumenti di valutazione

Modulo 6 (2 ore )
Proposta di multi-piattaforme per creare contenuti digitali

  • App e web-tool efficaci per la realizzazione di compiti autentici e di realtà
  • Esempi di tecnologie utili per elaborare praticamente informazioni e dati
  • Esempi di tecnologie della comunicazione e della collaborazione

Modulo 7 (2 ore)
Come acquisire competenze sulle metodologie didattiche innovative

  • Cooperative learning
  • Aula laboratorio

Modulo 8 (2 ore)
Fosus su…

  • Coding
  • Minecraft
  • Tinkering digitale
  • Making

Modulo 9 (2 ore)
Strumenti operativi per una didattica inclusiva

  • Dai processi cognitivi ai processi associativi

Modulo 10 (2 ore )
Costruzione di verifiche inclusive

  • ValutiAMO? La valutazione come percorso inclusivo

Formatori

  • Maria Enrica Bianchi
  • Andrea Ghersi
  • Rodolfo Galati

Scopri i formatori >

Prezzo

2.100 euro
La proposta formativa si riferisce a un numero indicativo di 40 partecipanti. Il prezzo può variare in base alle esigenze formative della scuola.

Domanda di iscrizione

Per richiedere un corso di formazione presso il proprio Istituto scolastico è necessario rivolgersi all’informatore editoriale di riferimento della propria provincia  clicca qui oppure direttamente in casa editrice scrivendo a formazione@latteseditori.it.

Serve aiuto?

Via Confienza 6, Torino | 011.562.53.35
Copyright 2021 S. Lattes & C. Editori S.p.A. P.IVA 04320600010

Seguici sui nostri social